La Posta Elettronica Certificata (PEC)

La Posta Elettronica Certificata (PEC) è uno strumento che permette di dare, ad un messaggio di posta elettronica, lo stesso valore di una Raccomandata con ricevuta di ritorno tradizionale.
Il Dipartimento per la digitalizzazione della Pubblica amministrazione e l’innovazione tecnologica della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con la Circolare n. 1/2010 del 22 febbraio 2010 chiarisce come la Pec, strumento strategico per le comunicazioni tra le Pubbliche Amministrazioni, i cittadini, le imprese ed i professionisti, fornisca garanzie di qualità, tracciabilità e sicurezza, coniugando la semplicità d’uso della posta elettronica con le garanzie fondamentali che devono caratterizzare la comunicazione istituzionale.
L’obbligo per le Amministrazioni di dotarsi della Pec è stabilito dal Codice dell’Amministrazione digitale (Dlgs. n. 82/05, art. 47) e successivamente ribadito dagli artt. 16, comma 8, e 16-bis, comma 6, del Dl. n. 185/08 convertito con modificazioni nella Legge n. 2/09.

Solitamente l’invio dei messaggi attraverso la PEC viene effettuato da soggetti che per necessità lavorative o di altra natura (ad esempio imprese, professionisti, aziende ecc) si sono a loro volta dotati di questo strumento e lo utilizzano solo per l’invio delle comunicazioni che effettivamente lo richiedono, preferendo la PEC alla normale casella di posta elettronica e che hanno possibilità di consultarla quotidianamente.

Al fine di rendere questo strumento utile ed efficacie è necessario che venga utilizzato correttamente solo per quelle comunicazioni che effettivamente lo richiedono.

SI CONSIGLIA QUINDI:

Di usare questo indirizzo solo se si è in possesso di una propria casella di Posta Elettronica Certificata
Di usare questo indirizzo solo se il documento inviato è di importanza tale che, nel caso di spedizione tradizionale, lo si sarebbe inviato con Raccomandata con ricevuta di ritorno.
DI NON USARE la Posta Certificata se si vuole inviare semplice materiale informativo, richieste generiche ecc.
DI NON USARE questo indirizzo se non si è in possesso di una casella di Posta Certifica propria: in questo caso qualsiasi ricevuta non avrebbe valore legale e l’effetto è analogo ad aver inviato una mail a una normale casella di posta elettronica NON certificata.

Indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC): comune.luzzana@pec.regione.lombardia.it